ORDINAMENTO STRUTTURALE DEL CORPO

Per l’espletamento dei compiti istituzionali, tenuto conto delle caratteristiche geografiche del territorio, il Corpo di Polizia Municipale è organizzato dal Comandante per aree ed uffici, secondo criteri di funzionalità, professionalità ed efficienza.

In particolare il Corpo è costituito da:

  1. Staff del Comandante
  2. Area Gestione Amministrativa
  3. Area Polizia Stradale e Polizia Marittima
  4. Area Polizia Commerciale
  5. Area Polizia Giudiziaria
  6. Area Polizia Ambientale
  7. Area Polizia Edilizia
  8. Scuola di formazione ed aggiornamento professionale

 

A. STAFF DEL COMANDANTE:

A1   Segreteria: si occupa dell’attività di segreteria del Comandante

A2   Ufficio Statistica: supporta il Comandante raccogliendo ed elaborando i dati relativi alle diverse attività istituzionali del Corpo.

A3   Ufficio Personale: si occupa della rilevazione delle presenze e delle assenze e dell’attività connessa al personale dipendente.

 

B. AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA:

B1   Ufficio Amministrativo: gestisce l’attività amministrativa ed economico-finanziaria del Comando, cura l’informatizzazione e la logistica degli uffici.

B2   Ufficio Verbali: cura tutta l’attività ed i procedimenti relativi ai verbali del Codice della Strada.

B3   Autoparco: si occupa del parco veicoli del Corpo, ne garantisce l’efficienza e la funzionalità, curandone la manutenzione, gestisce la rendicontazione dei consumi del carburante e tutta l’attività afferente i veicoli in dotazione.

 

C. AREA POLIZIA STRADALE E POLIZIA MARITTIMA:

C1   Servizio appiedato, Nucleo Operativo Motociclisti, Radiomobile: si occupa dei sevizi di polizia stradale, al fine di garantire la sicurezza della circolazione stradale.

C2   Infortunistica stradale: cura il rilevamento e lo sviluppo degli incidenti stradali.

C3   Sala Operativa: gestisce tutte le comunicazioni pervenute smistandole tempestivamente per l’esecuzione dell’attività d’istituto.

C4   Polizia Marittima: si occupa dei servizi di polizia marittima e di tutela delle coste, collabora con la Capitaneria di Porto per i servizi di soccorso.

 

D. AREA POLIZIA COMMERCIALE:

D1   Commercio in sede fissa ed in forma itinerante: si occupa dei controlli di polizia amministrativa afferenti le attività commerciali in sede fissa e di quella in forma itinerante e dell’eventuale attività di polizia giudiziaria per le violazioni penali.

D2   Mercati e Fiere: effettua i controlli di competenza durante lo svolgimento dei mercati ed in occasione di fiere o manifestazioni di questo genere.

D3   Artigianato: cura l’attività di polizia relativamente al settore artigianato

 

E. AREA POLIZIA GIUDIZIARIA:

svolge l’attività di polizia giudiziaria per l’accertamento delle violazioni alle norme penali.

 

F. AREA POLIZIA AMBIENTALE:

esegue controlli ed accertamenti sul territorio ai fini della tutela dell’ambiente.

 

G. AREA POLIZIA EDILIZIA:

svolge l’attività di polizia per l’accertamento delle violazioni amministrative e/o penali nel campo dell’edilizia.

 

H. SCUOLA DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE:

cura l’attività di studio e l’organizzazione di corsi, incontri e seminari per l’aggiornamento e la riqualificazione del personale, secondo le direttive del Comandante che ne è il Direttore.